martedì 17 aprile 2018

Preferisco il rumore del mare.... (camera con vista e rumore del mare)

Se il mare è il luogo dove la poesia e la preghiera si incontrano e prendono il largo assieme, qui, dagli affacci del Brigantino è possibile verificare e vivere in prima persona tutto questo.
Ne parlo anche qui 

sabato 7 aprile 2018

Perchè non rispondo più, neanche sui social, alle offese e alle idiozie

Ieri ho scritto un articolo sulla questione del manifesto pro life rimosso a Roma (potete leggerlo qui sul mio quotidiano della bellezza www.ilcentuplo.it).  e che vedete in questa foto.
Su Facebook ne è scaturito un dibattito serrato e, a tratti, interessante.
Tante condivisioni, molta solidarietà ma poi tanta ignoranza, idiozia, violenza verbale, come sempre accade quando difendi quel piccolo bambino concepito ma non ancora nato (che siamo stati ognuno di noi).
Memore del mio impegno di circondarmi solo di persone felici e intelligenti, per vivere felice e bene, ho deciso che non risponderò più agli insulti o a frasi idiote come le due seguenti che ora vi riporto eliminando, se necessario, anche dai contatti gli autori di queste frenastenie:
1. "Fascista delle mie ovaie"
2. "l'aborto ha leso anche i preti perchè c'è un bambino in meno da violentare."
Resta il fatto che il cartello è stato poi rimosso e quindi la libertà di espressione democratica è stata negata a questa associazione Pro Vita quindi, negli spazi miei, educatamente vi rispondo ma se insultate o esagerate a portare verso l'odio la discussione, vi rispondo con le vostre stesse armi democratiche, ovvero, vi cancello, mi dedico ad altro, anche a dialoghi costruttivi ma soprattutto mi faccio una bella risata!
ps il mio libro sull'accoglienza alla vita


martedì 20 marzo 2018

Giornata internazionale della felicità

20 Marzo
Giornata internazionale della felicità
Eppure ogni giorno
può esserlo
Credici
Provaci
Comincia sorridendo

lunedì 19 marzo 2018

Festa del papà, tutti i giorni

Tutti i giorni
da quando ci siete voi
è la mia festa

quando mi alzo
a prepararvi la colazione
o quando vi sento
già litigare
prima del sorgere del sole

quando parto
e ci salutiamo
gonfi di lacrime
e soprattutto
quando torno
dai viaggi di lavoro
e colmiamo l'attesa
con il nostro abbraccio

quando vediamo le partite assieme
o un film per tutti
oppure quando facciamo
una cosa per ognuno
e ci confrontiamo
sulle domande della vita

Tutti i giorni
è la mia festa
perchè mi alzo
anche per voi
lavoro anche per voi
combatto anche per voi
cerco la felicità
soprattutto per voi
provando a essere
testimone

Tutti i giorni
sono la mia festa
dal primo battito di Mauro
al rinnovarsi della grazia con Massimo
al triplete con dadino Matteo
e all'inaspettata paternità di Paolo

quattro rintocchi
che scandiscono
la meravigliosa avventura
che sto vivendo
come vostro Padre

Ilcentuplo.it








domenica 11 marzo 2018

Viaggio nel Carisma Calasanziano

Il nostro viaggio nel Carisma Calasanziano per immagini. Sicuramente poi pubblicherò qualche approfondimento su Ilcentuplo.it
Un viaggio di andata e ritorno ma che continuerà, sicuramente!

giovedì 8 marzo 2018

Femmina come ogni tua qualità

Femmina come la Donna
Femmina come la Moglie
Femmina come la Mamma
Femmina come la Maestra
Femmina come l'Amore
Femmina come la Vita
Femmina come la Famiglia
Femmina come la Fede
Femmina come la Speranza
Femmina come la Carità
Femmina come ogni tua Qualità
Femmina come Sara
Femmina come sarà

leggi anche qui

domenica 4 marzo 2018

Forato e cambiato gomma: si riparte!

Altra esperienza da ricordare. Abbiamo bucato. Tutti a terra e, con un po' di pazienza, io e Sara siamo riusciti a sostituire la ruota squarciata (buca poco prima di Antrodoco, sulla Statale Salaria) con il ruotino.
Si torna a casa per votare cantando: "Ma buca o non  buca, noi, arriveremo a Roma...."
Babbo Giorgio ha figurato bene davanti ai figli riuscendo a cambiare la ruota.
Che superpapà!


lunedì 26 febbraio 2018

Compleanno Massimo, neve a Roma, scuole chiuse: ecco il giorno perfetto!

Ci siamo impegnati tanto per organizzargli la festa perfetta poi il buon Dio ci ha messo del suo e si è realizzata veramente.
11 anni, neve a Roma (evento straordinario!) e chiusura delle scuole!
Ecco alcune le foto del giorno perfetto!

lunedì 19 febbraio 2018

In poco più di un mese sedotto e abbandonato da manuelaarcuriofficial (instagram): il "trucco" dei vips per avere followers

Poco più di un mese fa (era il 9 gennaio 2018) festeggiavo a social unificati una mia nuova follower su instagram, e che seguace: Manuela Arcuri (manuelaarcuri_official).
Sbigottito e sorpreso all'inizio mi son poi detto: certo, la capisco, buongustaia la ragazza.
Ho anche pensato che mi seguisse per la mia allegria o perchè volesse aiutarci nella nostra nuova avventura probabilmente per sensibilità verso i bambini e quindi già immaginavo una bella cena in famiglia con lei che viene a studiare il ruolo di mia moglie per recitare, nel prossimo film, nei panni di una Super Mamma.
Mi sono poi detto: vedrà che "la Manuela" vorrà contribuire a IlCentuplo.it oppure ad Ad Maiora, comunque ci ho creduto davvero che fosse una scelta adulta e responsabile, la sua.
Un carissimo amico (del quale non farò cognome ma posso dire che è mio omonimo), dall'alto della sua sapienza e conoscenza dei social mi ha detto:
"Guarda che chi gestisce i profili dei vips fa sempre così. Ti segue per un po' così poi tu lo segui e dopo qualche "mi piace" a qualche tua foto ti abbandona ma tu continui a seguirlo."
Come smontare i sogni di un ragazzino.
Puntualmente un mese dopo Manuela Arcuri official di Instagram ha smesso di seguirmi e io, a dieci giorni di distanza, mi sono ripreso, ho elaborato questo lutto social e ve lo voglio raccontare.... prima di smettere di seguirla anche io! Pappappero!



Ci sono giornate che veramente possono essere decisive

Passaparola - 19 February
Dio si serve anche di noi.
 God can use us (God also uses us.)
 Let God reign in your hearts! Let Him work!
Do not stand in the way of His action.
Chiara Lubich
(God Loves You Immensely)

domenica 18 febbraio 2018

Air Quaresima

Signore e Signori,
Benvenuti a bordo di questo volo Air Quaresima numero 2018 con destinazione Perdono e Riconciliazione con Dio.
Il tempo di volo sarà di 40 giorni. Grazie al nostro pieno di preghiera voleremo ad una velocità di crociera di circa 150 granelli di rosario all’ora e saliremo in alto sopra le nubi, dove vedremo brillare il Sole di Giustizia. Sorvoleremo il più grande Deserto della Fede per poi puntare dritto verso Pasqua.
Sarà un tempo particolarmente favorevole: potrete infatti ascoltare o leggere la Parola di Dio che vi verrà proposta quotidianamente attraverso il sistema di intrattenimento integrato nelle vostre poltrone.
Raccomandiamo di consumare i pasti e le bevande servite con moderazione, per superare senza disagi ogni eventuale zona di turbolenza. Si prevedono infatti possibili perturbazioni nei momenti di conversione: vi invitiamo pertanto a mantenere allacciate in ogni momento le cinture di sicurezza, per rimanere saldamente aggrappati a Dio, e di limitare l’uso dei telefonini, preferendo possibilmente conversazioni amichevoli con i vostri vicini. Vi ricordiamo che durante questo volo non è consentito criticare, mentire, arrabbiarsi o ferire chiunque. Sono invece molto gradite le vostre elemosine ad ogni fratello e sorella nel bisogno.
Il capitano di questo volo è lo Spirito Santo. L'equipaggio, composto da tutta la corte celeste, é a vostra completa disposizione per qualsiasi necessità.
Vi auguriamo un piacevole viaggio ed un felice arrivo a destinazione.
Buona Quaresima 2018 !

mercoledì 14 febbraio 2018

San Valentino e il Mercoledì delle Ceneri dovrebbero coincidere sempre

Nel Matrimonio l’Amore si mette alla prova, vive l’essenziale, genera il noi di coppia, è disponibile a donarsi per l’altro fino alla morte e tende alla risurrezione di entrambi per vivere nell’Amore Eterno del Paradiso.
San Valentino e Mercoledì delle Ceneri dovrebbero coincidere sempre.Leggi qui:
http://ilcentuplo.it/san-valentino-e-mercoledi-delle-ceneri-per-una-piena-giornata-dellamore/

lunedì 12 febbraio 2018

"...e trarrotti di qui per loco etterno", la Divina Commedia con mio figlio Mauro

"...e trarrotti di qui per loco etterno;

ove udirai le disperate strida,
vedrai li antichi spiriti dolenti,
ch'a la seconda morte ciascun grida;

e vederai color che son contenti
nel foco, perché speran di venire
quando che sia a le beate genti.

A le quai poi se tu vorrai salire,
anima fia a ciò più di me degna:
con lei ti lascerò nel mio partire;

ché quello imperador che là sù regna,
perch' i' fu' ribellante a la sua legge,
non vuol che 'n sua città per me si vegna...."

giovedì 8 febbraio 2018

Eccolo il segreto di tutto: super Sara!

Super Sara
Eccolo il segreto di tutto
Finalmente oggi puoi uscire di casa
con solo la tua vera pelle addosso
Super mamma
Super moglie
Super maestra
Super amica
Super donna
Super femmina
Ecco ragazzi
chi c'è dietro alla nostra quotidianità

mercoledì 7 febbraio 2018

"Quindi siete intenzionati a proseguire a tempo indeterminato l'affidamento di Paolo?"

Quando la Giudice, dopo averci ascoltato attentamente (a noi e alle altre due coppie affidatarie) e dopo aver dettato il verbale, con le nostre precise dichiarazioni, al segretario d’aula, ci ha chiesto: “Quindi siete intenzionati a proseguire a tempo indeterminato l’affidamento di Paolo?” è bastato un secondo solo per rispondere, uno soltanto.
In quell’attimo non abbiamo avuto tempo e voglia di pensare ai problemi burocratici, alle indagini psicologiche e psichiatriche di questi mesi, alla neuropsicomotricità, alla mancanza o quando va bene ai ritardi nei contributi statali.
Abbiamo detto Si, come 14 mesi fa. Anzi, Sara ha detto “Si”, con quella voce ferma ma rotta dall’emozione, come 14 anni fa. Io ho annuito e sorriso facendo da cornice al nostro assenso.
Subito dopo quindi abbiamo pensato che tanto ci sarebbero stati ad aiutarci ancora le nostre famiglie, Anna e Giovanni, le Suore, gli amici della Parrocchia e del quartiere, i Nomadelfi, la logopedista e il neuropsicomotricista (che se anche non li paghiamo alla scadenza….fanno finta di niente), quella amica che ogni volta che ci vede ci allunga venti euro, quell’altra che ci presta la casa per le vacanze la prossima estate, chi bussa alla porta con sacchetti di vestiti o pane in abbondanza e pure quelle brave persone che lavorano nello Stato e ci aiutano, periodicamente, a fare e rinnovare (è un continuo!) tutte le varie pratiche per questo e quello e quell’altro.

giovedì 25 gennaio 2018

Il "Cristo Velato" finalmente l'ho incontrato

Il "Cristo Velato". Finalmente l'ho visto, gli ho parlato e lui mi ha sussurrato ....e qui l'ho raccontato.
Leggi l'articolo su ilCentuplo.

lunedì 22 gennaio 2018

"I sogni sono fatti per le persone coraggiose, per tutte le altre ci sono i cassetti."

"I sogni sono fatti per le persone coraggiose, per tutte le altre ci sono i cassetti." Da oggi questa scritta è in casa nostra e precisamente nella cameretta dove dormono, studiano, giocano e quindi vivono, i nostri figli. L'abbiamo attaccata assieme e poi commentata. Aprite quei cassetti, è tempo di cominciare a realizzare i vostri sogni.



domenica 21 gennaio 2018

Quando i soldi escono, entrano altre ricchezze

Due giorni via in famiglia, due giorni dispendiosi sotto tanti punti di vista ma dove vi sono
soldi che escono, altre ricchezze entrano


giovedì 18 gennaio 2018

Il primo "clack". Un anno fa le chiavi di casa nuova

Un anno fa stavamo firmando, finalmente, per la nuova casa e nel frattempo sono arrivati, anche a Roma, i riflessi di tre scosse di terremoto nel Centro Italia. 
Siamo usciti turbati e felici ma nelle mani tremanti tenevamo le chiavi di casa nuova

sabato 13 gennaio 2018

La Caritas dei 101, un'altra piccola storia felice

Scegliendo che cosa
guardare in tv

Matteo:
"Babbo, stasera c'è
la Caritas dei 101"

Così nascono grandi slogan

lunedì 8 gennaio 2018

Piccola Storia Felice: quando due figli stanno male....

Il bello di avere quattro figli
è che se anche due
hanno la febbre
ne hai almeno
altrettanti
che stanno bene ;-)

domenica 7 gennaio 2018

Fine delle luminarie, dei Presepi e degli alberi di Natale e inizio di un nuovo racconto di Peter Banana

Nella mia passeggiata serale ho percorso le vie del quartiere tornate, improvvisamente, al buio dopo queste settimane di luminarie natalizie.
Un po' di dispiacere mi è venuto nel vedere anche il nostro balcone senza le luci rosse e senza l'abete di Natale dietro il finestrone.
Ma è così, il tempo passa e torniamo al lavoro normalmente mantenendo quelle luci dentro di noi.
È l'ultima sera anche per il Presepe che mi ha accompagnato, nel mio studiolo, in questo Avvento e in questo Natale. Ma un annuncio lo voglio dare. Ho iniziato a scrivere il seguito di Peter Banana, il terzo libro intitolato "Peter Banana e i cuginetti milanesi"

mercoledì 3 gennaio 2018

La mia presentazione del libro su "Vasco Rossi Modena Park" a Radio Ascoli


Ospite del programma "I Capitani del Palazzo",
Giorgio Gibertini Jolly, accompagnato dalla chitarra di Maurizio Travaglini, ha raccontato e cantato a Radio Ascoli il suo libro "Vasco Rossi Modena Park. Il racconto di chi è stato al Livekom017: il prima, il durante, il dopo".
Il libro è acquistabile qui 
Per prenotare il tour Vasco-i-nvolti clicca qui 

lunedì 1 gennaio 2018

Programma semi serio (quindi credibile) per elezioni politiche 2018

Questo post sarà aggiornato continuamente grazie ai vostro contributi e commenti ma quale idea già mi è venuta per le prossime elezioni. Che ne pensate? Avete altre idee da suggerire?

1) massimo una legislatura, di qualsiasi ordine e grado, a persona, giusto per redistribuire le ricchezze alle varie famiglie italiane
2) l'Italia ripudia la guerra quindi riconvertire, in altri affari, le aziende italiane che producono armi.