domenica 7 aprile 2024

Le magie del Romics (viste con gli occhi umidi ed emozionati del papà di Catnap)


Ho seguito, nel fine settimana, mio figlio al Romics di Aprile, che era vestito da Catnap, questo personaggio del gioco Poppy Playtime Chapter 3.

Centinaia di bambini lo hanno riconosciuto e rincorso per una foto o un abbraccio!

Che bello poter portare gioia, spensieratezza, sogni, sorrisi con così poco.

Grazie Mauro-Catnap di questo insegnamento e di questo impegno, continua così!

Si sente dalla voce che anche io ero emozionato?

Seguite mio figlio Mauro qui, se volete




martedì 26 marzo 2024

Solocosebelle puntata 2 - Felici come una Pasqua, anche sul letto di morte!


Vincenza, 95 anni, a Radio Mater ieri sera ci telefona e ci dice in diretta: "Non ho paura di morire però voglio morire a casa mia e non da sola". Questi sono i bisogni del paziente, della persona al centro delle cure palliative. ri-ascolta la trasmissione qui
https://www.ilcentuplo.it/2024/03/26/felici-come-una-pasqua-a-radio-mater-intervista-a-valeria-terzi-e-lisa-zuccarini/


venerdì 22 marzo 2024

E' fatica ragionare? Faccio mio questo brano di Don Zeno Saltini

 È fatica ragionare? Forse i santi non hanno fatto fatica a stare lì ore e ore a meditare? Perché meditano?

Perché sanno che la mente ha bisogno di ruminare, di pensare, di lavorare, Credete che le opere che
leggete voi siano costate niente a quelli che le hanno fatte? Credete voi che una "Divina Commedia" della
quale qui avete già tutti i disegni architettonici, credete voi che sia costata niente a Dante?
A leggere si fa presto, si fa fin fatica a capirla, capirai poi a farla. Credete che costi niente agli uomini di
spirito quello di imparare le cose per trasmetterle? Ma lì ci mettono giorno e notte, pensano sempre per
dire un'idea.
Vedete Gesù pur essendo figlio di Dio, fino a 29 anni circa, 30 anni è sempre vissuto solo nella meditazione
e nel lavoro. Vedete S. Paolo, questi qua, S. Giovanni, tutta gente che si è ritirata, ha pensato, ha meditato,
non dei poltroni che non vogliono pensare, quelli non fanno niente al mondo. È fatica pensare. È fatica
piantarsi lì anche di notte sui libri a studiare, è fatica.

martedì 27 febbraio 2024

Solocosebelle diventa un programma Radio!

Ogni 4° martedì del mese, dalle 17.45 alle 18.45, a
cominciare da oggi, Ilcentuplo avrà uno spazio fisso a Radio Mater, per un nuovo programma intitolato “Solocosebelle” che seguirà in tutto e per tutto la filosofia del nostro blog coinvolgendo pure i nostri numerosi autori.

Ringrazio quindi Radio Mater per la collaborazione e vi invito a seguirci anche durante la trasmissione o sul sito della Radio o tramite le frequenze della vostra zona.

La nostra filosofia rimane sempre questa: siamo convinti che vi siano più cose belle che brutte da raccontare, più persone belle che brutte da incontrare, più luoghi belli che brutti da visitare e divulgare e quindi, in dialogo con testimoni del nostro tempo, in questa trasmissione parleremo di tutto questo, con leggerezza e profondità.


venerdì 16 febbraio 2024

domenica 28 gennaio 2024

Poi gran partita di Massimo


Poi gran partita di Massimo finalmente alla ripresa del campionato! E qui, in questo video, vedete quei numeri, quelle magie che mi piacciono tanto e che mi fanno andare, compiaciuto, fino a Oriolo Romano per vederlo giocare.

Divertiti e fammi divertire.


Prima Sinner campione agli Australian Open

 Andando alla partita ci siamo visti, in auto, Sinner che diventata campione, per la prima volta, agli Australian Open.

venerdì 26 gennaio 2024

Un discorso di cinque minuti

 «Se mi chiedono di scrivere un discorso di un'ora ho bisogno di un paio di giorni per prepararlo. Per uno di mezz'ora ci vuole una settimana. Per uno di cinque minuti ho bisogno di un mese».

Winston Churchill

lunedì 22 gennaio 2024

Color Hotel, una simpatica e colorata giornata


Se volete passare una simpatica e colorata giornata, andate al Color Hotel di Fiumicino. Prezzi abbordabili. Adatto a grandi e piccini.


giovedì 18 gennaio 2024

Ancora calcio, ancora coi miei figli in campo assieme

 Ancora insieme, ancora calcio, ancora noi 3. Sogni che si realizzano. Cose da fare. Fatto! E questa volta abbiamo anche una foto, fatta prima della partita, a testimoniare il tutto. Grazie ragazzi.




giovedì 4 gennaio 2024

Una partita in campo coi miei figli

 Nessuna foto a testimoniarlo. Non so come ho fatto a dimenticarmelo.

Stasera la grande gioia di giocare a calcio in campo con Massimo e Matteo. Grazie ragazzi. Grazie! 

lunedì 1 gennaio 2024

Un giorno in più per scrivere

Una mia amica, incontrata al mio paese natìo i giorni di Natale, mi ha chiesto come mai non ho scritto più niente dopo "Seguimi che sono felice - Piccola storia felice"

Quest'anno voglio scrivere, le ho detto, e scriverò mentre negli scorsi anni mi sono dedicato molto di più alla lettura, alla sistemazione di alcuni libri del passato (e vedrete e leggerete nuove edizioni) e al mio blog il Centuplo che vi invito a seguire.

Scrivo pubblicamente questo desiderio per prendermi anche l'impegno.

Anzitutto devo ultimare, manca poco, il mio libro di appunti sulla Divina Commedia spiegando come questa opera è ancora molto attuale e ci parla tutti i giorni, tutti i Santi giorni.

Poi stiamo pensando, assieme a mia moglie, a un libro sull'affido. Spesso veniamo chiamati per testimonianze, per raccontare la nostra esperienza in questo ambito e quindi è forse giunto il momento di mettere giù qualcosa di scritto.

Ho in mente sempre il libro sulla Provvidenza, prima o poi lo realizzerò. Che cos'è per te la Provvidenza? Come l'hai incontrata o vista nella tua vita?

Infine un libro dove racconterò storie di persone che sono andate avanti, nonostante tutto, che si sono sforzate di non buttare all'aria il matrimonio, la vita, i rapporti famigliari ma si sono impegnate, con tutte le forze, a porgere l'altra guancia, che non vuol dire altro che interrompere la spirale di violenza, di guerra: in poche parole persone (e ce ne sono tante) che si sono seriamente impegnate per la Pace e non per la guerra, a cominciare dalle quattro mura domestiche.

... e altro che per ora non dico :-)

Non so se tutto si realizzerà nel 2024 ma, visto che quest'anno ci sarà un giorno in più per scrivere.... c'è da ben sperare :-)

Se qualcuno volesse partecipare o raccontarmi la sua storia di lotta per la Pace, o di Provvidenza, sono a disposizione anche via mail a gibertini.giorgio@gmail.com 

A presto! Buon anno!