domenica 31 maggio 2020

Ancora a piedi per le ville di Roma e il cannone del Gianicolo

Ancora a piedi. Tutti noi e i bambini. 16 km da Pineta Sacchetti, passando per Villa Pamphili, arrivare giusto in tempo alle 12 per il colpo del cannone al Gianicolo e poi... con calma, tornare a casa. Splendida Roma, splendida sempre. Ce la facciamo bastare

sabato 30 maggio 2020

Quale mascherina?

 Mascherina seria per lavoro, mascherina fashion per il tempo libero. Quale delle due?

giovedì 28 maggio 2020

Un parco del Pineto veramente ...infinito

Il Parco del Pineto dietro casa è veramente un luogo infinito, con tantissimi percorsi immersi nella natura (oggi abbiamo incontrato un ruscello e delle bellissime farfalline azzurre).
A due passi da casa, in Roma.
Un luogo da continuare a visitare e frequentare.

mercoledì 27 maggio 2020

Il nuovo abbigliamento del commerciale ai tempi del Covid

Anche noi commerciali abbiamo l'obbligo di mascherina e guanti. Eccomi.
Diciamo che non è il massimo lavorare così, meglio che niente, ovviamente ma... si fa fatica e questa non mi va di chiamarla normalità!
Ma ci siamo e ci saremo ancora.
Speriamo di iniziare presto una nuova normalità.

martedì 26 maggio 2020

Il congiuntivo

Tra le tante cose che ho ripassato in queste settimana di quarantena, per seguire i figli nella didattica on line, vi è anche la regola del congiuntivo.
Non ne ho mai sbagliato uno ma ripassarlo fa sempre bene.

lunedì 25 maggio 2020

Mio fratello compie 50 anni


Mio fratello compie 50 anni. Auguri a distanza. Lo sarebbe stato forse in ogni caso, almeno per me, però questi sono i festeggiamenti al tempo del Covid.... nella speranza di vederci presto e riprendere seriamente il brindisi momentaneamente interotto.

domenica 24 maggio 2020

Roma a piedi si può, anzi si deve

Oggi abbiamo deciso, dopo la prima messa in Parrocchia a San Lino, di andare tutti "a piedi in centro."
Partiti da San Lino alla Pineta Sacchetti, siamo entrati nel Parco del Pineto fino al Liceo Seneca, siamo scesi a sinistra nel Parco costeggiando le case fino a Valle Aurelia, siamo passati davanti ai Musei Vaticani, abbiamo salutato il Papa che si era collegato per l'Angelus e che poi è uscito alla finestra a salutarci, abbiamo proseguito per Piazza Navona, sostato ai tavolini abbandonati di bar chiusi, per un gelato, abbiamo proseguito per il Senato, Piazza Monte Citorio, poi Palazzo Chigi, poi Fontana Di Trevi (quasi triste e sola), poi Piazza di Spagna e Piazza del Popolo per riprendere la metro fino a Baldo degli Ubaldi e tornare a casa.
Il tutto per un itinerario di 12,42 km, camminata di 3 ore su un totale di 5 ore, 19789 passi sotto un sole splendido che ci ha anche abbronzato.
Roma a piedi si può, e si deve. Per essere ecologici, per tenerci in forma, per apprezzare la città eterna, per combattere la pigrizia, per riprendersi dalla quarantena e perchè... sono proprio due passi
Ecco tutte le foto e i video di questa splendida giornata con i figli... che si sono meritati, come noi, il doppio gelato.

sabato 23 maggio 2020

I carabinieri a cavallo

 I controlli ci sono, nei parchi di Roma, e sono fatti con stile. Carabinieri su cavalli bianchi. Il top

venerdì 22 maggio 2020

Un'amica mi scrive a proposito di Peter Banana

Ciao, riordinando casa ho trovato il tuo primo libro di Peter banana e l'ho dato a mia nipotina Anna di 8 anni... stamattina appena l'ho vista mi ha detto di avere iniziato la lettura e che poi ha dormito serena..... considerato il periodo difficile famigliare direi che sei un ottimo rilassante 🥰👍
---------------------
grazie, queste sono le massime soddisfazioni che uno scrittore possa ricevere