martedì 9 febbraio 2021

Rivederti, o Cecilia

 Rivederti

già qualcosa

di questi tempi

tempi duri

appesantiti dalla distanza

e dalla tua malattia

Però rivederti

(che bello)

risentirti

(che bello!)

riparlarti 

(che bello!!)

anche se nel limitato spazio digitale

del rettangolino di una videochiamata

per il gruppo di famiglia.

Le nostre parole d'amore 

ti saranno risuonate vuote 

forse Cecilia

ma sappi che sono sincere

quanto impotenti.

Non possiamo fare nulla

non possiamo tirarti fuori di lì

non possiamo neanche venire a trovarti

per aiutarti

a girare il capo

verso la telecamera.

E' tutto un susseguirsi di non possiamo

ma questa prima chiamata 

ci ha aiutato 

a continuare a pregare per te

perchè Dio ti aiuti in questa battaglia 

della riabilitazione

che è fisica e psicologica

e fissi per noi la data

del prossimo appuntamento.






Nessun commento:

Posta un commento