mercoledì 10 febbraio 2021

Addio Monica

Che cosa si fa il primo giorno in Paradiso

quando ci arrivi direttamente 

come hai fatto te

Monica

dopo tutto questo lungo soffrire sulla terra?

Voglio immaginarti così

che ti volti verso di noi

proprio da quella soglia

e con l'ultima tua voce flebile dici ancora alla tua amica 

"Va bene Sara faremo così per la prossima acconciatura. Ci vediamo"

per poi congedarci 

come pochi giorni fa

con quello sguardo affaticato

ma ancor pieno d'amore

nonostante questi mesi e mesi e mesi

di lotta alla malattia del secolo

che non ha avuto pietà di te

della tua giovane vita

della tua famiglia.


Sono certo che da questa sera

sarai in Paradiso 

a raccogliere le nostre preghiere

e riprendere la tua vita frenetica

tanto anche dedicata agli altri

dietro le quinte di un teatro

o dietro 

una macchina fotografica

a cogliere il bello.


Addio Monica

unisco le mie parole

al suono della chitarra che ti ha accompagnato

tutta la vita

con gli alti e bassi

di qualsiasi grande composizione

e voglio sentirti cantare

ancora una volta

con tutti noi

e quello splendido coro







Nessun commento:

Posta un commento